home > Comunicazione

Materiali informativi


copertina Imprese, art bonus e CSR
Perchè le imprese responsabili investono in arte e cultura
Oggi per le imprese che hanno fatto della CSR una scelta strategica è ancor più interessante investire in arte e cultura: grazie ad alcuni strumenti come l’Art Bonus o la Tax credit è infatti semplice e conveniente aggiungere valore ai valori dell’organizzazione e migliorare i suoi asset intangibili. Per comprendere le potenzialità di un investimento in cultura è stata realizzata questa pubblicazione che illustra nella prima parte alcune indicazioni sugli strumenti di deducibilità fiscale, mentre nella seconda presenta degli esempi di progetti sostenuti da imprese. L’obiettivo è offrire alle aziende piemontesi uno strumento di aggiornamento per riflettere su alcune nuove opportunità e per conoscere casi interessanti a cui ispirarsi per realizzare nuovi progetti.
copertina L'innovazione sociale come circolo virtuoso
Nuovi modelli di collaborazione tra profit, no profit, pubblico e privato
I rapporti tra i diversi soggetti che a vario titolo producono effetti sui territori e sulle comunità stanno profondamente cambiando. Da un periodo in cui la Pubblica Amministrazione svolgeva un’azione di forte sostegno, anche e soprattutto economico, al mondo del Terzo Settore, stiamo transitando verso un periodo in cui i processi collaborativi tra PA, associazioni, imprese assumono nuove identità, in cui cambiano modalità, tempi e relazioni. Si vanno affermando nuovi modelli di partnership, ma anche di fundraising e di scambio di vantaggi, in cui il paradigma passa dal chiedere-dare-avere al co-progettare per (“pensiamo insieme a qualcosa che renda a entrambi”). L’obiettivo di questa pubblicazione è offrire alle imprese uno strumento di aggiornamento per riflettere su questi nuovi scenari, proponendo casi, modelli, esperienze che possono essere riprodotti nel proprio contesto socio-economico e innescare ulteriori esempi efficaci.
copertina Benefit Corporation
Nuove possibilità di fare impresa tra profit e non profit
La tradizionale divisione tra società finalizzate al profitto e organizzazioni non profit è in corso di superamento grazie all'emersione di un nuovo approccio al business, quello caratterizzante un profilo societario innovativo: la Benefit Corporation, che sceglie volontariamente e formalmente, fin dallo statuto, di produrre contemporaneamente benefici di carattere sia sociale sia ambientale mentre raggiunge i propri risultati di profitto. Questa pubblicazione raccoglie una serie di esperienze internazionali e nazionali per focalizzare testimonianze di imprenditori che hanno accettato questa sfida, con l'obiettivo di conoscerne e comprenderne gli effetti potenziali - positivi o negativi che siano - e per individuare modelli replicabili.
copertina CSRPiemonte: l'esperienza pilota dei Laboratori di Innovazione territoriale L'obiettivo del nuovo volume è quello di raccontare il progetto pilota che ha visto come protagonisti i territori delle province di Cuneo e Torino, dove Unioncamere e Regione Piemonte hanno giocato il ruolo di pubblica amministrazione "service facilitator", portando alla definizione di un vero e proprio modello scalabile e replicabile anche su altre realtà.
I Laboratori sono percorsi di incontro, dialogo e co-progettazione tra imprese anche molto diverse tra loro (start up e centenarie, grandi e micro), accomunate dalla volontà di sperimentare percorsi innovativi di collaborazione tra pubblico e privato per la creazione di valore condiviso.
copertina SI
Il vocabolario della social innovation
Ogni mondo possiede un linguaggio che lo definisce, quella magica alchimia che connette gli elementi, li spiega, li fa comprendere. Oggi siamo davanti a un nuovo mondo, quello della social innovation che, per esistere, ha bisogno di essere spiegato e compreso. Questo l'obiettivo del nuovo volume: accompagnare più persone possibili alla sua scoperta, prima di tutto definendo il significato delle parole che lo raccontano. Questo dizionario raccoglie e spiega neologismi, acronimi, ritmi, vecchie parole per nuovi significati, perché solo attraverso la "parola giusta" l'idea ha la possibilità di esprimersi compiutamente e il nuovo mondo piano piano svelarsi.
copertina CSR e Cultura
Responsabilità sociale d'impresa e investimenti culturali: suggerimenti, idee, vantaggi
In un mercato dove il valore di un’organizzazione si misura anche grazie alla capacità di comunicare in modo efficace i propri principi e i propri impegni, il binomio CSR e cultura diventa particolarmente interessante per le imprese che hanno scelto la strada della sostenibilità e della responsabilità sociale. Si sta diffondendo infatti la consapevolezza di come l’investimento in cultura rappresenti un vantaggio competitivo per l’impresa e un fattore dinamico capace di mettere in moto le energie del territorio. Questo nuovo volume affronta un argomento poco esplorato con l’obiettivo di fornire agli imprenditori stimoli e spunti concreti per riflettere sul cambiamento e per migliorare le performance dell’organizzazione in una logica capace di coniugare il business con l’attenzione all’ambiente e al sociale.
copertina Competitività e processi collaborativi. Reti e filiere tra imprese: i vantaggi delle collaborazioni orizzontali e verticali Offrire alle imprese del nostro territorio un’occasione per riflettere sul tema della condivisione e sull’importanza del fare rete: questo l’obiettivo del nuovo volume in cui si parla soprattutto di quei processi collaborativi virtuosi e non rigidamente strutturati o normati: dalla gestione di spazi condivisi all’importanza di una filiera sostenibile, dal partenariato al crowdfunding e al crowdsourcing, ai vantaggi pratici che ne derivano. Per offrire ancora una volta agli imprenditori stimoli e spunti concreti per migliorare le performance dell’organizzazione in una logica dove il business si coniuga con l’attenzione all’ambiente e al sociale.
copertina Semplici, efficaci, innovative: azioni CSR alla portata di tutti La pubblicazione pone all’attenzione delle imprese semplici azioni responsabili in gran parte raccolte durante i Laboratori territoriali CSRPiemonte dove le imprese partecipanti hanno portato la propria esperienza. Alcuni degli esempi proposti dimostrano che esiste una sorta di “CSR inconscia”: molte aziende realizzano iniziative senza avere la consapevolezza che siano, a pieno titolo, azioni di responsabilità sociale. In altri casi si tratta di azioni di “buon senso” applicate alla propria realtà aziendale e che hanno prodotto risultati positivi e mutuabili. Fra tutti gli esempi selezionati esiste un denominatore comune: sono interventi che qualsiasi impresa è in grado di realizzare. Un’organizzazione che voglia avviare un percorso verso la CSR può partire da azioni piccole che assumono un grande significato.
copertina Dalla CSR alla Corporate Social Innovation Questa pubblicazione intende offrire un’occasione di riflessione sui vantaggi di un nuovo approccio all’innovazione. Non solo innovazione di prodotto e di processo, ma anche e soprattutto innovazione nelle modalità di gestione dell’organizzazione nel suo complesso. Andando a monitorare alcune esperienze significative, si scopre che le comunità creative - quelle reti, reali o virtuali, che tramite l’innovazione e la concretizzazione di pratiche quali la solidarietà, la condivisione e il riuso delle risorse, contribuiscono al miglioramento della qualità della vita di sistemi locali - sono più numerose di quanto si possa immaginare. Orientarsi all’innovazione sociale oggi è un modo concreto per rispondere alle difficoltà del momento e cercare di risolvere alcuni dei problemi della nostra società. Lo dimostrano alcune imprese che stanno ripensando le proprie politiche di CSR e il proprio business in una logica che viene definita di Corporate Social Innovation.
copertina La sostenibilità ambientale: come innovare processi e prodotti in chiave responsabile Questa pubblicazione è dedicata a un argomento di sicuro interesse per molte aziende: la sostenibilità ambientale. Attraverso informazioni, dati e case history si parla infatti di innovazione di processi e prodotti, di nuovi modelli di business e di green economy mettendo in luce quali siano i vantaggi per l’impresa che si impegna in un percorso verso la sostenibilità. Nel volume vengono inoltre proposte alcune rifessioni sulla salvaguardia della biodiversità e del capitale naturale e sullo sviluppo di una cultura più attenta alla sostenibilità: argomenti che, pur non strettamente legati al core business dell’impresa, rappresentano spunti interessanti per coloro che vogliano impegnarsi a favore del pianeta e del territorio.
copertina L'importanza delle risorse umane: focus sul welfare aziendale Le persone sono il vero capitale dell’azienda, siano esse gli imprenditori o i dipendenti, per questo si è voluto dedicare un volume al tema articolato e complesso del welfare aziendale: quell’insieme di fattori che migliora il clima interno, valorizza le risorse umane, favorisce il benessere dei lavoratori e di conseguenza migliori risultati d’impresa. L’obiettivo è fornire stimoli e spunti concreti per realizzare interventi efficaci per migliorare le performance dell’organizzazione, per questo motivo la pubblicazione approfondisce gli aspetti pragmatici delle politiche di benessere aziendale, proponendo casi reali, modelli, pratiche virtuose e azioni immediatamente applicabili alla propria realtà imprenditoriale.
copertina Vademecum per la progettazione di Laboratori Territoriali di CSR Il Vademecum nasce come supporto per aiutare i diversi attori del territorio a promuovere la Responsabilità Sociale d’Impresa e per facilitare le imprese a dialogare tra loro, condividere strategie e azioni, “fare rete”. Questa pubblicazione rappresenta uno strumento pensato per quelle organizzazioni (Camere di commercio, gruppi di imprese, associazioni di categoria, etc.) che intendono progettare e realizzare momenti di incontro sui temi connessi alla sostenibilità e all’agire responsabile. Veri e propri laboratori che attraverso un percorso articolato e strutturato che coinvolge le imprese, ma anche altri attori, e prevede l’analisi delle esigenze del territorio, l’attività di gruppi di lavoro e la verifica dei risultati ottenuti, contribuiranno a far crescere più velocemente la cultura della CSR nella nostra regione.
copertina Dieci volte CSR, dalla teoria alla pratica. Responsabilità, competitività, innovazione sociale in Piemonte. Obiettivo principale del volume è quello di rendere consapevoli gli imprenditori delle azioni di responsabilità sociale e dei relativi vantaggi, secondo una logica di trasferimento dei migliori casi e dei modelli più efficaci. Il valore della responsabilità sociale appartiene, con modalità di attuazione diverse, sia alle piccole e medie imprese, che cercano di soddisfare le esigenze di segmenti di clientela sensibili ai temi della sostenibilità, sia alle grandi imprese, che con i loro comportamenti sono in grado di influire sull’intera società. Una forte attenzione alle proprie responsabilità sociali e ambientali può diventare un fattore di distinzione per l’impresa, alimentando una strategia di differenziazione di successo.
copertina CSR: le buone pratiche europee Responsabilità sociale delle imprese: istruzioni per l'uso A partire dalla ricerca e dal benchmarking condotti a livello internazionale, la pubblicazione permette attraverso la presentazione dello scenario europeo, normative comunitarie, dati, casi e buone prassi aziendali analizzati, un primo facile approccio al significato e alle pratiche di CSR e costituisce un utile e agile strumento per le imprese che desiderano avvicinarsi o approfondire la Responsabilità Sociale d’Impresa.