CSR Piemonte - responsabilità sociale d'impresa

CSR Piemonte Competività, Sostenibilità, Responsabilità

*

Il Progetto MATCH - Presentazione dei vantaggi per la tua azienda

Webinar, 29 giugno h 11.30-13.00

Se sei un’impresa alla ricerca di nuovi talenti nel settore ICT Tecnologia e Digitalizzazione e desiderosa di espanderti anche con competenze professionali internazionali, partecipa all'evento organizzato da Unioncamere Piemonte e OIM Italia per presentare alle aziende vantaggi e benefici del Progetto MATCH. Il progetto offre alle aziende interessate la possibilità di assumere/conoscere giovani talenti che si sono formati nei migliori hub tecnologici di Senegal e Nigeria. Questi Paesi garantiscono forza lavoro altamente qualificata, specialmente in ambito IT, ingegneria e nuove tecnologie.

ISCRIVITI > LOCANDINA > INFO PROGETTO >


*

Servizio di accompagnamento per migliorare la sostenibilità aziendale

Le Camere di commercio del Piemonte offrono un servizio di accompagnamento per 15 PMI del territorio che desiderano migliorare la loro sostenibilità.

Il servizio prevede:

  • valutazione del livello di sostenibilità in azienda
  • sviluppo di un piano d’azione condiviso con attività prioritarie
  • accompagnamento e monitoraggio nell’implementazione delle attività previste
  • collegamento con stakeholder regionali ed esperti del settore

Possono aderire al servizio:

  • PMI con almeno una sede in Piemonte o in Valle D’Aosta
  • iscritte al registro imprese con almeno due bilanci depositati e approvati
  • in regola con il pagamento del diritto annuale

La partecipazione al servizio è gratuita pervia registrazione compilando l’apposito form entro il 30 giugno 2021

REGISTRATI > INFO >


*

Impact Narrative Awards | Bando aperto dal 7 giugno 2021 al 23 agosto 2021

L’Impact Narrative Awards, primo premio in assoluto dedicato alla comunicazione sull’impact investing, mira a identificare i migliori esempi di storie di impact investing utilizzati per sensibilizzare e convincere le istituzioni finanziarie e i governi a concentrare le proprie forze sull’impatto sociale. Premiando l’eccellenza nella comunicazione, è possibile rafforzare le strategie narrative utilizzate per promuovere l’impact investing e aiutare la comunità a parlare con una sola voce. Così facendo, si accresceil profilo dell’impact investing permettendogli di espandersi in tutto il mondo, portando benefici alle persone e al pianeta.
Categorie di gara:

  • Migliore campagna di comunicazione rivolta ai governi
  • Migliore campagna di comunicazione rivolta al settore finanziario

SITO WEB > SCARICA IL BANDO >


*

Cos'è "green" e cosa no? L'Ue fissa lo standard (per tutti)

Cosa può essere sostenibile e come evitare il cosiddetto greenwashing? Bruxelles ha elaborato una tassonomia verde: un sistema di classificazione, che stabilisce un elenco di attività economiche sostenibili dal punto di vista ambientale.
Di fatto l’Unione europea sta creando il primo standard mondiale per gli investimenti verdi, che avrà l’effetto di imporlo anche agli altri alzando l’asticella green a livello internazionale.
È quello che Anu Bradford, ha definito nel 2012 «effetto Bruxelles» per spiegare come le normative adottate in Europa modellino il mercato globale. Anche questa volta le misure decise dall’Ue per incoraggiare le pratiche di investimento in materia di ambiente, società e governance (Esg) potrebbero portare a un nuovo standard globale per la finanza sostenibile.

LEGGI TUTTO >


*

Una borsa per l’impatto sociale

Nasce a Torino il Comitato Promotore della prima Borsa dell’Impatto Sociale aperto all'adesione di nuovi partecipanti. Un mercato azionario e obbligazionario sperimentale nel quale si tratteranno titoli caratterizzati da elevato impatto sociale e pensato per favorire l’accesso ai capitali da parte delle organizzazioni dell’economia sociale. Torino inoltre è stata la prima città finanziata dal Governo Italiano attraverso il Fondo Innovazione Sociale dove è nato anche il primo Centro di Competenze per la Misurazione dell’Impatto Sociale al servizio dell’ecosistema locale per promuovere metriche e pratiche di misurazione dell’impatto sociale funzionali allo sviluppo dell’economia sociale. La Commissione Europea ha appena assegnato alla Città il compito di guidare uno dei sette Social Innovation Competence Centre che verranno creati in Europa unico a livello nazionale nel quadro del programma EU-EaSi per l'occupazione e l'innovazione sociale.

SCOPRI DI PIÙ > TORINO CAPITALE >


*

Spunti operativi per lavorare smart

La normativa di riferimento considera il lavoro agile una opportunità di lavoro utile a perseguire due finalità principali: incrementare la competitività delle imprese, agevolare la conciliazione tra i tempi di lavoro e gli altri tempi di vita (legge 81/2017, articolo 18, comma 1).

Alle finalità perseguite dalla norma, a causa del pandemia si sono aggiunti obiettivi di salute pubblica e di tutela della salute dei lavoratori. Nell’articolo di secondowelfare.it una guida per accompagnare la costruzione di un piano di adozione e implementazione di modalità di lavoro agile: vantaggi da ricercare; rischi da non sottovalutare e criteri per lavorare in modo agile.

LEGGI TUTTO >


*

New European Bauhaus

Nuova iniziativa che invita tutti gli europei a immaginare e costruire insieme un futuro sostenibile e inclusivo che sia bello per i nostri occhi, le nostre menti e le nostre anime.
Lanciata la piattaforma online dove aziende, scienziati e artisti potranno presentare le loro idee e soluzioni innovative per un modo di vivere più green esaltando la circolarità, la funzionalità e la semplicità dei materiali. La Commissione Europea vede l’invito a presentare idee come l’inizio di un co-design per un’economia più sostenibile. Le aziende e le organizzazioni non profit sono invitate a impegnarsi maggiormente nella progettazione del piano e diventare partner della Commissione aderendo a questa campagna: 30.000 euro di premi alle prime idee che aderiranno ai principi del Bauhaus.

COME PARTECIPARE > SITO WEB >


*

Ingegneria, IT e nuove tecnologie: progetto Match per conoscere nuovi talenti e nuovi mercati

Attraverso MATCH Migration of African Talents through Capacity building and Hiring, progetto sperimentale di migrazione legale finanziato dalla Commissione Europea, Unioncamere Piemonte offre alle imprese interessate la possibilità di assumere/conoscere giovani talenti che si sono formati nei migliori hub tecnologici di Senegal e Nigeria.
Questi Paesi garantiscono forza lavoro altamente qualificata, specialmente in ambito IT, ingegneria e nuove tecnologie.
Le imprese interessate al progetto potranno scegliere uno o più candidati preventivamente selezionati sulla base delle necessità di impresa.
Tutta la fase di selezione e di partecipazione al progetto è gratuita, poiché finanziata dalla Commissione Europea.

INFO E ADESIONI >


*

Welfare aziendale: moduli interattivi di conoscenza e consapevolezza

Nell'ambito del progetto WelfarePiemonte, sostenuto dalla Regione Piemonte grazie alla strategia WeCaRe, Unioncamere Piemonte propone alle imprese e ai lavoratori alcuni agili strumenti di formazione sulle caratteristiche del Welfare aziendale, sulle opportunità e i vantaggi da conoscere. Nella sezione welfare sono disponibili 5 learning object, percorsi interattivi dedicati alle iniziative di welfare aziendale, all’analisi degli aspetti e dei vantaggi per lavoratori e imprese, nonché degli aspetti fiscali da conoscere per una corretta attuazione in azienda.

  1. Che cos’è il welfare aziendale?
  2. Il sistema di welfare aziendale: analisi e vantaggi
  3. Welfare aziendale: aspetti fiscali da conoscere
  4. Cos’è lo smart working? tra necessità e cultura
  5. Welfare aziendale: strumenti per coinvolgere, comunicare e costruire.

INIZIA SUBITO LA FORMAZIONE >

Una comunicazione condivisa per la responsabilità sociale.

Diventa anche tu protagonista nella diffusione dell'impegno e delle buone pratiche di sostenibilità, competitività e responsabilità!

LEGGI TUTTO >

WELFARE AZIENDALE

immagine

Il welfare aziendale è l’insieme delle attività, servizi, beni, opere e valori che un’organizzazione può attivare per migliorare il benessere dei lavoratori.
Formazione »
Bandi, Opportunità e seminari »
Cos'è il Welfare »
Approfondimenti »
VAI ALLA SEZIONE

VETRINA IMPRESE RESPONSABILI testimonianze e buone pratiche

Imprese responsabili

Sono più di 2.000 le aziende, le associazioni e gli enti piemontesi attenti alla responsabilità sociale d'impresa.
Tra le adesioni più recenti segnaliamo INCLEAN ITALIA s.r.l.s.

Scopri quali nella vetrina

CSR: testimonianze ed esperienze delle aziende

Disponibili 10 nuove interviste: Cantina Sociale Serra, Centrale del Latte Alessandria e Asti, Cooperativa Arcobaleno, DS Smith Recycling, FCA, Franzosi, Lavazza, PPG, Sagat e Simet.

Guarda su YouTube

CSR e SOCIAL INNOVATION idee, modelli e strumenti

Economia circolare

La nuova pubblicazione della collana Imprese Responsabili dedica un approfondimento sul nuovo paradigma dello sviluppo economico che ci mette di fronte all'urgenza di un cambiamento nei comportamenti di produzione e di consumo. Qualche autorevole voce sostiene che l'economia circolare sia un ritorno al passato; qualcun altro che si tratti di un obiettivo obbligato verso un nuovo benessere. Il dibattito è aperto.

Scarica la pubblicazione

L'innovazione sociale verso il futuro

L'innovazione sociale, intesa come l'insieme dei tentativi di ridefinire, attraverso pratiche creative, sperimentali e condivise, modalità differenti di dare risposta a bisogni sociali, è non solo di estrema attualità, ma anche elemento intorno al quale si confrontano e convergono diversi punti di vista, differenti approcci, interessi vari ed eterogenei.

Scarica la pubblicazione

ECONOMIA CIRCOLARE

csr

Progetto FDP politiche ambientali

Azioni per la promozione dell'economia circolare 2019-2020
VAI ALLA SEZIONE