CSR Piemonte - responsabilità sociale d'impresa


home > Archivio "In evidenza" e Focus


Ottobre: il mese ECOLABEL UE in Piemonte

Scopri il programma e le iniziative sul territorio per il mese dedicato all'’etichetta ecologica europea da 30 anni al servizio del consumatore responsabile.

Che cos’è ecolabel? È il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea, istituito nel 1992 come strumento volontario per incoraggiare le imprese a sviluppare prodotti che avessero un ridotto impatto ambientale durante tutto il loro ciclo di vita e per aiutare i consumatori a identificare i prodotti con le migliori prestazioni ambientali.

PROGRAMMA INIZIATIVE > | ECOLABEL EU > | World Ecolabel Day 13 Ottobre 2022 > | NEWSLETTER ECOLABEL >

Connessioni sostenibili

Milano | 3, 4 e 5 ottobre 2022

Decima edizione de Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale, riconosciuto come il principale evento in Italia dedicato a questi temi, dal 2013 il Salone ha contribuito alla diffusione della cultura della responsabilità sociale, offerto occasioni di aggiornamento, facilitato il networking tra i diversi attori sociali.
Nel percorso verso lo sviluppo sostenibile è urgente migliorare il coordinamento delle strategie e delle azioni dei diversi attori sociali in una logica che va ben oltre la semplice collaborazione.
Trovare soluzioni efficaci a problemi sociali e ambientali complessi non è facile: in un mondo sempre più interconnesso bisogna adottare un approccio multistakeholder e multidisciplinare mettendo insieme le competenze e le risorse di tutti.

SITO > | PROGRAMMA 2022 >

Auguri Ecolabel UE!

Mostra | Torino 1-30 settembre

Una mostra, promossa promossa dall'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Piemonte, Unioncamere Piemonte, Regione Piemonte e Ispra, per celebrare i 30 anni dell’etichetta ecologica europea ECOLABEL UE, per scoprire come riconoscere i prodotti (piemontesi) a basso impatto ambientale, evitare il greenwashing e diventare consumatori intelligenti, consapevoli e sostenibili.

Apertura della mostra: dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.15 e dalle 14.30 alle 15.45; venerdì dalle 9 alle 12.15. Ingresso gratuito.

LEGGI TUTTO >

Premio Ecolabel UE 2022

Proroga scadenza termini di presentazione della domanda al 15 settembre 2022

Possono candidarsi tutte le aziende che abbiano realizzato, negli ultimi 5 anni, campagne pubblicitarie e di marketing relative a prodotti/servizi Ecolabel UE certificati in Italia. Gli aspetti che verranno valutati, per ogni categoria di partecipanti, sono i seguenti:

  • qualità e creatività della campagna/azione di marketing finalizzata alla promozione del marchio Ecolabel UE;
  • significatività delle attività promozionali intraprese;
  • visibilità e fruibilità della sezione dedicata alla certificazione Ecolabel del sito web dell’azienda.

Le candidature dovranno pervenire entro il 15 settembre 2022.

BANDO | MODELLO DI DOMANDA

LEGGI TUTTO >

Conciliare lavoro e genitorialità: il bando #RiParto per le imprese

Il Dipartimento per le politiche della famiglia lancia un bando per migliorare la conciliazione tra maternità e lavoro. #RiParto intende finanziare le progettualità delle imprese che mettono in campo azioni e strumenti per armonizzare le esigenze lavorative delle neo-mamme

L’obiettivo? Promuovere un cambiamento operativo e culturale aiutando le madri a non doversi mai trovare nella condizione di scegliere tra maternità e lavoro.

Il bando si rivolge a imprese consorzi e gruppi di società che potranno presentare un progetto ad hoc. Per accedere al finanziamento, dell’importo complessivo di 50 milioni di euro, occorre presentare la domanda entro le ore 12.00 del 5 settembre 2022.

INFO BANDO > | NOVITÀ NORMATIVE >

Premio Impatto: per premiare le realtà capaci di misurare il valore economico, sociale e ambientale

In occasione della 10° edizione il Salone della CSR e dell’innovazione sociale lancia il Premio Impatto per portare l’attenzione sull’importanza di misurare e valutare l’impatto generato da progetti che intendono contribuire al percorso verso lo sviluppo sostenibile.

La partecipazione al premio è gratuita e aperta a tutte le organizzazioni profit e non profit con sede in Italia che abbiano valutato l’impatto di un progetto realizzato tra il 2019 e il 2021. Il progetto può essere stato realizzato in luoghi diversi ma deve avere avuto ricadute anche in Italia.

Possono partecipare al premio tutte le organizzazioni che hanno già comunicato agli stakeholder l’impatto delle loro iniziative.
Per partecipare è necessario inviare la scheda di iscrizione del progetto entro il 31 agosto 2022.

INFO PREMIO > | COMPILA LA SCHEDA D’ISCRIZIONE >

Executive Master in Filantropia, CSR e Grant Making

Primo Master sul tema a livello nazionale promosso dall’Accademia Maurizio Maggiora assieme alla SAA – School of Management dell’Università di Torino e al’Istituto Nazionale di Filantropia.
E’ una proposta dedicata a esperti di fondazioni, aziende responsabili e philanthropy advisors e si colloca nel quadro di un programma più ampio che mira a promuovere il “Capitalismo Cosciente” quale modello economico di cooperazione sociale per la creazione di valore condiviso e di sostenibilità.
Le persone interessate sono invitate a compilare e inviare la scheda di iscrizione entro e non oltre il 29 luglio 2022.

INFO E ADESIONI >

Master "Welfare, fondamenti teorici e Data Analysis"

Parte a settembre il percorso formativo per formare figure altamente specializzate e qualificate volte a definire, programmare, erogare e valutare nuove prestazioni di welfare promosse da attori pubblici, privati e del Terzo Settore.

Il Master si rivolge a:

  • professionisti di livello dirigenziale dell’amministrazione pubblica e delle istituzioni private e del terzo settore
  • laureati magistrali in discipline economico-statistiche, demografiche, attuariali, sociologiche e giuridiche con basi quantitative.

La scadenza per inviare le domande di ammissione è fissata alle 15.00 del 25 luglio 2022.

INFO E ADESIONI >

VALORE ALLA SOSTENIBILITÀ
Due ore di consulenza per avviare o strutturare il proprio percorso di responsabilità sociale di impresa

Sei un’impresa del Piemonte che fa scelte sostenibili? Vuoi comunicarle efficacemente ai tuoi stakeholder?

Le Camere di commercio del Piemonte offrono due ore di consulenza one to one gratuita per comprendere come comunicare al meglio la sostenibilità aziendale, come ingaggiare i propri interlocutori e quali strumenti utilizzare per valorizzare le proprie scelte.

1. Comunicare la sostenibilità: ingaggiare i propri interlocutori
2. Comunicare la sostenibilità: quali obiettivi porsi, quali strumenti utilizzare

Il servizio è dedicato alle prime 15 imprese che aderiranno.

INFO E ADESIONI >

Promozione dell'economia circolare e della sostenibilità: candidate le vostre buone pratiche!

Le Camere di commercio del Piemonte intendono favorire la diffusione del modo italiano di fare economia circolare attraverso la promozione delle buone pratiche delle imprese piemontesi e valdostane.
Il servizio prevede la raccolta delle buone pratiche aziendali, la promozione sul portale CSR Piemonte, Ecocamere e altri canali istituzionali. E’ prevista inoltre la pubblicazione sulla App Mercato Circolare, che collega imprese e utenti votati alla sostenibilità e, per i casi idonei anche sul portale nazionale ICESP, mentre per le esperienze più interessanti verrà realizzato un video promozionale.
Per proporre una buona pratica aziendale di economia circolare e sostenibilità le imprese interessate del Piemonte e della Valle d’Aosta possono inviare la scheda di candidatura entro il 30 giugno.

INFO E SUPPORTO > | COMPILA LA SCHEDA DI CANDIDATURA > | QUESTION TIME 23.06 h. 14.30 >

Il volontariato d’impresa fa bene a tutti

Sono sempre di più le imprese che promuovono e organizzano attività di volontariato per i propri dipendenti durante l'orario di lavoro.
Per questo Terzjus, in collaborazione con Eudaimon e Fondazione Roche, ha promosso una ricerca per capire le opportunità che questo strumento offre all'organizzazione, ai suoi collaboratori e al Terzo Settore.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO di Valentino Santoni >

Misurare il cambiamento: come e perché valutare l’impatto

Evento online | 21 giugno 2022 ore 17.30

In un momento in cui molte organizzazioni dichiarano di essere impegnate in progetti legati alla sostenibilità, valutare l’impatto significa avviare un processo per valorizzare un’iniziativa e definire, insieme agli stakeholder, se ha realmente generato i cambiamenti attesi.
La valutazione mette in luce l’efficacia dell’iniziativa e il ruolo dell’organizzazione per promuovere un reale cambiamento; inoltre contribuisce a migliorare la trasparenza delle organizzazioni che rendicontano il proprio operato e condividono il valore prodotto con i propri stakeholder.

INFO EVENTO > | PROGRAMMA > | REGISTRATI >

Dare forma a un percorso di sostenibilità: dai principi teorici all’implementazione pratica di un piano aziendale

webinar | 6 giugno 2022 h 9 - 17.30

Il principio della sostenibilità si configura come un vantaggio competitivo destinato a consolidarsi nel prossimo futuro. Come possono le imprese realizzare un concreto piano di sostenibilità che attraversa vari processi aziendali? Il corso proposto dal Centro Estero per l’Internazionalizzazione è progettato con un taglio operativo e con rimandi a "casi pratici”, proprio per presentare una serie di azioni utili per pianificare, realizzare, comunicare e monitorare l’efficacia di un piano di sostenibilità. Iscrizioni entro il 31 maggio.

INFO E PROGRAMMA > | VIDEO PRESENTAZIONE WEBINAR >

Oltre il vantaggio fiscale: i nuovi strumenti che “aiutano” il welfare aziendale

Con la recente approvazione del Family Act, il Parlamento si è impegnato a introdurre nuove opportunità per le imprese che investono nel welfare.

Inoltre nell'attribuzione delle risorse del PNRR si terrà conto anche dell'impegno delle aziende in materia di conciliazione e inclusione.

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO di Valentino Santoni >

Impact Deal:
il primo programma di accelerazione per imprese a impatto sociale e ambientale a livello europeo

Attraverso la call for impact enterprises verranno selezionate imprese europee che potranno accedere al programma di accelerazione ibrido in presenza e online articolato in due fasi. La prima fase della durata di circa 2 mesi consiste in un percorso mirato a fornire competenze specifiche in Data Science Intelligenza Artificiale ed imprenditoria. Alla seconda fase della durata di circa 3 mesi accederà un sottoinsieme di imprese e il focus si concentrerà sull’accelerazione del business attraverso lo sviluppo di veri e propri progetti e soluzioni abilitate dai dati e grazie a mentorship e collaborazioni strategiche.

INFO > | MANIFESTO > | ADERISCI ALLA CALL >

Il bilancio di sostenibilità, a misura di PMI

La rapida evoluzione del contesto storico e la crescente domanda di sostenibilità porta sempre più spesso le piccole e medie imprese a chiedersi come integrarla nei processi di business come monitorare e rendicontare i progressi.

La sfida non consiste solo nell’essere sostenibili ma nel dimostrare di esserlo, dati alla mano, per venire incontro alle richieste del mercato dei finanziatori dei clienti delle banche.

Rendicontare significa essere in grado di rispondere alle richieste informative degli interlocutori (clienti, banche, investitori, enti pubblici) fornendo le informazioni quali-quantitative utili per dimostrare il proprio impegno e i risultati generati in ambito ESG.

LEGGI TUTTO L'ARTICOLO di Stella Gubelli >

Linee guida per la valutazione d’impatto di iniziative di welfare aziendale

Documento frutto di un percorso condiviso, a cui hanno contribuito professionisti ed esperti sia del welfare aziendale che della valutazione dell’impatto sociale, fornisce gli strumenti e le conoscenze per avviare un’azione di valutazione dell’impatto sociale di un piano di welfare aziendale. Le linee guida si concentrano su tutte le fasi del processo di misurazione di impatto: dall’individuazione degli stakeholder, all’analisi delle dimensioni di cambiamento, fino all’individuazione degli indicatori utili per monitorare e valutare per cogliere la misura del cambiamento generato.

LEGGI TUTTO > | SCARICA LE LINEE GUIDA >

Bianco rosso e (più ) verde. Gli italiani e la transizione ecologica
Evento on line | 3 marzo 2022 ore 17.30

Troppo spesso le cronache quotidiane raccontano dell’oltraggio compiuto ai danni dell’ecosistema del nostro Paese. Oltre alle persistenti violenze nei suoi confronti – che coinvolgono attori pubblici e privati, singoli cittadini e organizzazioni – si stanno però facendo strada anche “pratiche ecologiche” non estemporanee, che molti cittadini e molte aziende hanno deciso di seguire senza clamori e senza superficialità: un’Italia “verde”, che questo libro approfondisce.

LEGGI TUTTO >

Premio Atlante.
Per le opere d’ingegno e attività e progetti pilota che affrontano il tema della demografia sostenibile e della sostenibilità ambientale da prospettive nuove

Promosso dalla Fondazione Circolo dei lettori per stimolare una riflessione virtuosa; contribuire alla valorizzazione di idee e progetti che propongono nuovi metodi di approccio e possibili soluzioni ai temi dell’ambiente; promuovere la diffusione di idee e progetti sul tema della sostenibilità demografica e ambientale in termini di umana responsabilità. Saranno premiati:

  • opere letterarie (romanzi o saggi, reportage giornalistici) che affrontano il tema della sostenibilità ambientale proponendo chiavi di lettura nuove e/o evidenziando aspetti del tema con accuratezza scientifica
  • progetti che affrontano il tema della demografia sostenibile e della sostenibilità ambientale proponendo possibili soluzioni e progetti innovativi che riducono l’impatto dell’uomo sull’ambiente

C’è tempo fino a venerdì 28 febbraio 2022

INFO PREMIO > | BANDO >

Scoping Mission Virtuale in Nigeria

Webinar | 17 febbraio 2022 ore 9-16.45

L’evento, è organizzato da l’OIM NABC e Unioncamere Piemonte nell’ambito del progetto MATCH, per illustrare le opportunità di impresa della Nigeria nei settori dell’agroalimentare, delle energie (rinnovabili), dell’economia circolare e dell’industria tecnologica, mettendo anche in evidenza le potenzialità rappresentate dall’attingere al pool di talenti nigeriani per aumentare la presenza in loco, le competenze, o per diversificare la forza lavoro attuale della vostra impresa. Perchè partecipare?

  • Per essere informati sugli sviluppi del settore e sull’ingresso nel mercato
  • Per comprendere in modo approfondito il contesto degli investimenti in Nigeria
  • Per incontrare gli stakeholder nigeriani e fare rete
  • Per entrare in contatto con i talenti nigeriani in cerca di lavoro
  • Per scoprire come il progetto MATCH possa supportare le vostre esigenze di assunzione

INFO E PROGRAMMA > | ISCRIVITI > | FLYER > | VIDEO >

Connessioni sostenibili: dialogo tra generazioni

Evento in streaming | 9 febbraio 2022 ore 15

Per aumentare l'impatto positivo nelle relazioni e nei processi di lavoro è necessario ripensare il modello organizzativo tenendo conto del contributo offerto da persone di generazioni diverse.
Le imprese devono impegnarsi per garantire un equilibrio tra la capacità di motivare la forza lavoro più senior e valorizzare la creatività dei più giovani.
Come costruire un ponte tra le generazioni, momenti d'incontro e di scambio, occasioni che possano facilitare comprensione e conoscenza in un'ottica di sviluppo sostenibile?

INFO E ISCRIZIONI >

Presentazione nazionale del Quinto Rapporto sul secondo welfare

Evento on line | 27 gennaio 2022 ore 15

Il rapporto di ricerca analizza lo stato di salute del sistema sociale italiano e mette in luce esperienze e dinamiche di secondo welfare sviluppate nel nostro Paese.
"Il ritorno dello Stato sociale? Mercato Terzo Settore e comunità oltre la pandemia" offrirà riflessioni e approfondimenti sugli impatti che il Covid-19 ha avuto sul nostro sistema di welfare e in particolare sul ruolo che attori privati, organizzazioni del Terzo Settore, corpi intermedi e gruppi informali di cittadini hanno assunto per affrontare la crisi nella sua dimensione sanitaria economica e sociale.

INFO E PROGRAMMA > | ISCRIZIONI >

La transizione sociale wellbeing e welfare al centro

Evento on line | 26 gennaio 2022 ore 15

Alla luce dell’invecchiamento della popolazione e la forte decrescita demografica degli ultimi anni, il webinar vuole mettere al centro dell’attenzione il benessere delle/ dei dipendenti e delle imprenditrici creando valore e miglioramenti economici e sociali per tutti.
Partendo dalle esperienze recenti di alcune associazioni di categoria che hanno usufruito di misure di welfare finanziate dalla Regione Piemonte e dall’Unione europea, la seconda parte del webinar sarà strutturata in laboratorio per attivare e ripensare dei servizi innovativi a sostegno di imprenditrici e dipendenti.

INFO E PROGRAMMA > | ISCRIZIONI >

Quinto Rapporto sul secondo welfare

Il volume "Il ritorno dello Stato sociale? Mercato, Terzo Settore e comunità oltre la pandemia" offre dati, approfondimenti e riflessioni sul welfare italiano nel biennio 2020-2021, evidenziando come solo grazie a un'azione sinergica con gli attori del secondo welfare il Pubblico potrà sostenere l'impatto del Covid-19. La pandemia ha sconvolto il welfare italiano esacerbando problemi strutturali dello Stato sociale, imponendo nuove sfide che richiedono risposte inedite e, apparentemente, cambiando gli assetti che il nostro sistema sociale era andato assumendo nell’ultimo decennio.

LEGGI TUTTO > | SCARICA IL RAPPORTO >