home > condivisione

Laboratori territoriali

Laboratori di Innovazione Territoriale

Sulla scorta dell’esperienza dei Laboratori Territoriali di CSR promossi nel 2013, sono state realizzate due sperimentazioni sui territori delle province di Cuneo e Torino, portando alla definizione di un vero e proprio modello scalabile e replicabile anche su altre realtà. I Laboratori di Innovazione Territoriale sono percorsi di incontro, dialogo e co-progettazione tra imprese anche molto diverse tra loro (start up e centenari e, grandi e micro), accomunate dalla volontà di sperimentare percorsi innovativi di collaborazione tra pubblico e privato per la creazione di valore condiviso. L’obiettivo del progetto è quello di aggregare le energie di imprenditori, preferibilmente(ma non esclusivamente) under 40, che possiedano un mindset da innovatori sociali: il risultato atteso da ogni Laboratorio è quello di mettere a fattor comune e contaminare le esperienze positive, lo scambio e la generazione di idee creative finalizzate a progettare modelli collaborativi per la produzione di valore condiviso, ossia capaci di aumentare la competitività delle imprese e, in parallelo, di migliorare il benessere e l’attrattività dei territori nei quali le imprese operano.

Copertina del Vademecum per la progettazione e l'organizzazione di un Laboratorio CSR
CSRPiemonte: l'esperienza pilota dei Laboratori di Innovazione territoriale

 

 

Nuovi laboratori territoriali per una strategia d'impresa sostenibile

Come migliorare le prestazioni e la competitività dell’impresa attraverso la CSR

Entra nell'orbita, laboratori territorialiPromuovere la responsabilità sociale dell’impresa come fattore di innovazione e competitività della singola impresa e del territorio: questo il risultato atteso del progetto CSRPiemonte, che nel 2014 si è avvalso anche degli strumenti realizzati attraverso il progetto franco-italiano AlpCoRe (Alpi Competitive e Responsabili.
In continuità con i Laboratori territoriali sulla CSR realizzati nel 2013, anche nel 2014 sono stati organizzati seminari di approfondimento dedicati alle imprese piemontesi in collaborazione con le Camere di commercio di Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Torino e Vercelli: un percorso per sistematizzare le pratiche di CSR di ogni azienda partecipante in una strategia riconoscibile e comunicabile come fattore di innovazione e competitività, un vero e proprio Piano di Azione di CSR 2014.

Per la definizione del modello ci siamo avvalsi di un metodo innovativo, ovvero la co-progettazione tra realtà diverse, con l'obiettivo di far nascere, dal confronto e dalla condivisione degli aspetti più salienti ed efficaci dei singoli progetti, un modello pratico e un vademecum operativo contenente il percorso delineato per la realizzazione, le linee guida organizzative, gli spunti gestionali e gli ambiti tematici.

Copertina del Vademecum per la progettazione e l'organizzazione di un Laboratorio CSR
Vademecum per la progettazione e l'organizzazione di un Laboratorio CSR